19 novembre 2018
Marchio di qualità
Banner
Cerreto PDF Stampa

Storia e tradizioni

CerretoCerreto è un castello di origine medievale, sorto su un insediamento preesistente nel colle di S. Sebastiano. Il suo nome deriva dalla diffusa presenza di piante di cerro, presente anche nello stemma comunale.

La storia del castello inizia nel sec. XII, quando si sottrae al gastaldato di Ponte e si erige a libero comune sotto la protezione della Chiesa, sfruttando la sua posizione strategica di confine tra i Comuni di Spoleto, Cascia, Norcia e il Ducato di Camerino.

Testimonianze dello splendore di varie epoche sono i vari
palazzetti gentilizi presenti nel tessuto urbano, e principalmente sulla piazza principale dedicata a Giovanni Gioviano Pontano (1429-1503), poeta umanista e politico nato a Cerreto e vissuto a Napoli presso la corte degli Aragonesi.

Da vedere

CerretoChiesa Parrocchiale di S. Maria Annunziata (sec. XVI); Chiesa di S. Maria Delibera (sec. XV); Ruderi della chiesa e monastero di S. Nicola (sec. XIII); Complesso monastico S. Giacomo (sec. XIII), sede del Cedrav (Centro per la Documentazione e la
Ricerca Antropologica in Valnerina nella dorsale appenninica umbra), Pieve di S. Maria di Ponte (sec. XII).

 

IL NOSTRO PIANO DI AZIONE LOCALE


Albo fornitori

Si pubblica l'avviso pubblico per l'istituzione dell'albo fornitori.

Scarica l'avviso
Scarica la domanda di iscrizione

Per aderire al GAL

Enti pubblici, Associazioni di categoria, associazioni, imprese, consorzi e cooperative possono aderire in qualità di soci.
Scopri come.