24 settembre 2018
Marchio di qualità
Banner
Bandi
AVVISO PUBBLICO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per la partecipazione al SALONE DEL GUSTO

Si pubblica l’avviso per l’acquisizione di manifestazione di interesse per la partecipazione all’evento “Terra Madre Salone del Gusto 2018” che si svolgerà a Torino dal 20 al 24 settembre 2018, volto a reperire imprese di produzione che operano nel settore artigianale agricolo ed agroalimentare di qualità disposte a partecipare all’evento suddetto, attraverso la promozione e la vendita dei propri prodotti e del proprio territorio ed inviando almeno un rappresentante dell’impresa.

Le imprese devono avere la sede legale ed operativa in uno dei 23 comuni del GAL (Bevagna, Campello sul Clitunno, Cannara, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto di Spoleto, Foligno, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Nocera Umbra, Norcia, Preci, Poggiodomo, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spello, Spoleto, Trevi, Vallo di Nera e Valtopina) e rispondere ai requisiti previsti nel manuale "Criteri di selezione per gli espositori".

Il termine ultimo per la presentazione della manifestazione di interesse è il 10 settembre 2018.

Allegati
Manifestazione Salone del Gusto
Scheda di adesione
Criteri di selezione per gli espositori

 
PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO “Innovazione in agricoltura, biogas, energy self-sufficiency”

Si pubblica l’avviso per l’acquisizione di manifestazione di interesse per la partecipazione al seminario  “Innovazione in agricoltura, biogas, energy self-sufficiency”, che si svolgerà a Kankaampaa (Finlandia) il 18-19 settembre 2018, volto a reperire imprese operano nei settori agricolo, industriale, artigianale e dei servizi, operanti nell’area di competenza del Gal e che attuino pratiche di economia circolare nella propria azienda e disposte a partecipare all’evento suddetto, allo scopo di presentare le proprie buone pratiche di economia circolare e creare così di una rete transnazionale al fine di una valorizzazione dei propri punti di forza attraverso la messa in rete con altri soggetti europei.

Le imprese devono avere la sede legale ed operativa in uno dei 23 comuni del GAL (Bevagna, Campello sul Clitunno, Cannara, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto di Spoleto, Foligno, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Nocera Umbra, Norcia, Preci, Poggiodomo, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spello, Spoleto, Trevi, Vallo di Nera e Valtopina) e rispondere ai requisiti previsti nel manuale "Criteri di selezione per gli espositori".

Il termine ultimo per la presentazione della manifestazione di interesse è il 07 settembre 2018.

Allegati
Manifestazione selezione aziende
Scheda adesione

 
AVVISO PUBBLICO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per la partecipazione al SALONE DEL GUSTO

IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE E’ STATO PROROGATO AL 10 AGOSTO 2018.

Si pubblica l’avviso per l’acquisizione di manifestazione di interesse per la partecipazione all’evento “Terra Madre Salone del Gusto 2018” che si svolgerà a Torino dal 20 al 24 settembre 2018, volto a reperire imprese di produzione che operano nel settore artigianale agricolo ed agroalimentare di qualità disposte a partecipare all’evento suddetto, attraverso la promozione e la vendita dei propri prodotti e del proprio territorio ed inviando almeno un rappresentante dell’impresa.

Le imprese devono avere la sede legale ed operativa in uno dei 23 comuni del GAL (Bevagna, Campello sul Clitunno, Cannara, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto di Spoleto, Foligno, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Nocera Umbra, Norcia, Preci, Poggiodomo, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spello, Spoleto, Trevi, Vallo di Nera e Valtopina) e rispondere ai requisiti previsti nel manuale "Criteri di selezione per gli espositori". 

Il termine ultimo per la presentazione della manifestazione di interesse è il 31 Luglio 2018.

Allegati

Manifestazione Salone del Gusto
Scheda di adesione
Criteri di selezione per gli espositori

 
PROROGA AVVISO PUBBLICO "Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura"

Si comunica che il Consiglio Direttivo del 14 maggio 2018 ha deliberato la proroga del bando in oggetto al 13/07/2018.

Il GAL Valle Umbra e Sibillini, in attuazione del PSR dell'Umbria 2014-2020, Misura 19 - Sottomisura 19.2 - Azione 19.2.1.08 del Piano di Azione Locale "Due Valli: un territorio", tramite avviso pubblico intende finanziare interventi ed infrastrutture su piccola scala relativi alla creazione e al potenziamento di servizi di base locali, infrastrutture finalizzate a favorire il benessere sociale e psicofisico nonché la crescita culturale della collettività.

Beneficiari del presente avviso sono:

- Enti pubblici in forma singola o associata nel rispetto dell’art. 49 del Reg. UE n. 1305/2013;
- Fondazioni che non svolgano attività economiche;
- Cooperative sociali e Associazioni senza fini di lucro;
- Partenariati pubblico-privati dotati di personalità giuridica.

Il costo totale del progetto è pari ad € 490.000,00 concesso in forma di contributo a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa a contributo. Per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno, nonché la documentazione da allegare, si rinvia all'avviso integrale.

Allegati
Avviso pubblico_Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura
All. 1 – Scheda tecnica di Misura
All.2 – Schema di relazione
All.3 – Regime De Minimis

 
PROROGA AVVISO PUBBLICO "Rinnovamento e infrastrutture"

Si comunica che il Consiglio Direttivo del 14 maggio 2018 ha deliberato la proroga del bando in oggetto al 13/07/2018.

Il GAL Valle Umbra e Sibillini, in attuazione del PSR dell'Umbria 2014-2020, Misura 19 - Sottomisura 19.2 - Azione 19.2.1.09 del Piano di Azione Locale "Due Valli: un territorio", tramite avviso pubblico intende finanziare interventi finalizzati alla valorizzazione del ricco patrimonio rurale dell’area,  attraverso  azioni integrate di promozione del territorio rurale, recupero e miglioramento di beni materiali e immateriali del territorio, costruzione di nuovi modelli di fruizione collettiva dei beni identitari.

Beneficiari del presente avviso sono:

- Enti pubblici in forma singola o associata nel rispetto dell’art. 49 del Reg. UE n. 1305/2013;
- Soggetti gestori delle Aree Naturali Protette;
- Fondazioni e associazioni non a scopo di lucro e che non svolgano attività economiche;
- Partenariati tra soggetti pubblici e privati dotati di personalità giuridica.

Il costo totale del progetto è pari ad € 975.000,00 concesso in forma di contributo a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa a contributo. Per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno, nonché la documentazione da allegare, si rinvia all'avviso integrale.

Allegati
Avviso pubblico_Rinnovamento e infrastrutture modificato
All. 1 – Scheda tecnica di Misura
All.2 – Schema di relazione

 
MANIFESTAZIONE DI INTERESSERE PER LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO “PASSIONE ITALIA” – MADRID (SPAGNA) DAL 01 AL 03 GIUGNO 2018

Scadenza per la presentazione delle domande: 27 aprile 2018  ore 12:00.

Allegati:
Manifestazione di interesse e modello di adesione

Scadenza per la presentazione delle domande: 27 aprile 2018  ore 12:00.

 
PROROGA AVVISO PUBBLICO "Rinnovamento e infrastrutture"

Si comunica che il Consiglio Direttivo del 12 marzo 2018 ha deliberato la proroga del bando in oggetto al 31/05/2018.

Il GAL Valle Umbra e Sibillini, in attuazione del PSR dell'Umbria 2014-2020, Misura 19 - Sottomisura 19.2 - Azione 19.2.1.09 del Piano di Azione Locale "Due Valli: un territorio", tramite avviso pubblico intende finanziare interventi finalizzati alla valorizzazione del ricco patrimonio rurale dell’area,  attraverso  azioni integrate di promozione del territorio rurale, recupero e miglioramento di beni materiali e immateriali del territorio, costruzione di nuovi modelli di fruizione collettiva dei beni identitari.

Beneficiari del presente avviso sono:

- Enti pubblici in forma singola o associata nel rispetto dell’art. 49 del Reg. UE n. 1305/2013;
- Soggetti gestori delle Aree Naturali Protette;
- Fondazioni e associazioni non a scopo di lucro e che non svolgano attività economiche;
- Partenariati tra soggetti pubblici e privati dotati di personalità giuridica.

Il costo totale del progetto è pari ad € 975.000,00 concesso in forma di contributo a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa a contributo. Per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno, nonché la documentazione da allegare, si rinvia all'avviso integrale.

Allegati
Avviso pubblico_Rinnovamento e infrastrutture
All. 1 – Scheda tecnica di Misura
All.2 – Schema di relazione

 
PROROGA AVVISO PUBBLICO "Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura"

Si comunica che il Consiglio Direttivo del 12 marzo 2018 ha deliberato la proroga del bando in oggetto al 31/05/2018.

Il GAL Valle Umbra e Sibillini, in attuazione del PSR dell'Umbria 2014-2020, Misura 19 - Sottomisura 19.2 - Azione 19.2.1.08 del Piano di Azione Locale "Due Valli: un territorio", tramite avviso pubblico intende finanziare interventi ed infrastrutture su piccola scala relativi alla creazione e al potenziamento di servizi di base locali, infrastrutture finalizzate a favorire il benessere sociale e psicofisico nonché la crescita culturale della collettività.

Beneficiari del presente avviso sono:

- Enti pubblici in forma singola o associata nel rispetto dell’art. 49 del Reg. UE n. 1305/2013; 
- Fondazioni che non svolgano attività economiche; 
- Cooperative sociali e Associazioni senza fini di lucro; 
- Partenariati pubblico-privati dotati di personalità giuridica.

Il costo totale del progetto è pari ad € 490.000,00 concesso in forma di contributo a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa a contributo. Per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno, nonché la documentazione da allegare, si rinvia all'avviso integrale.

Allegati

Avviso pubblico_Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura
All. 1 – Scheda tecnica di Misura
All.2 – Schema di relazione
All.3 – Regime De Minimis

 
Avviso pubblico di indagine di mercato per manifestazione di interesse finalizzato all’affidamento dell’incarico di Responsabile amministrativo

Si pubblicano gli atti relativi alla procedura negoziata per la selezione di un professionista  a cui affidare l’incarico di Responsabile amministrativo  dell’Associazione Valle Umbra e Sibillini G.A.L.

Allegati:

Avviso pubblico
Istanza di partecipazione
Procedura negoziata

 
AVVISO PUBBLICO "Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura"

Il GAL Valle Umbra e Sibillini, in attuazione del PSR dell'Umbria 2014-2020, Misura 19 - Sottomisura 19.2 - Azione 19.2.1.08 del Piano di Azione Locale "Due Valli: un territorio", tramite avviso pubblico intende finanziare interventi ed infrastrutture su piccola scala relativi alla creazione e al potenziamento di servizi di base locali, infrastrutture finalizzate a favorire il benessere sociale e psicofisico nonché la crescita culturale della collettività.

Beneficiari del presente avviso sono:

- Enti pubblici in forma singola o associata nel rispetto dell’art. 49 del Reg. UE n. 1305/2013;
- Fondazioni che non svolgano attività economiche;
- Cooperative sociali e Associazioni senza fini di lucro;
- Partenariati pubblico-privati dotati di personalità giuridica.

Il costo totale del progetto è pari ad € 490.000,00 concesso in forma di contributo a fondo perduto pari al 100% della spesa ammessa a contributo.
Il termine entro il quale vanno presentate le domande di sostegno è il 06/04/2018.
Per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno, nonché la documentazione da allegare, si rinvia all'avviso integrale.

Allegati

Avviso pubblico_Servizi turistici e socio-assistenziali e di cura
All.1_Scheda tecnica di Misura
All.2_Schema di relazione
All. 3 Regime De minimis

 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2

IL NOSTRO PIANO DI AZIONE LOCALE


Albo fornitori

Si pubblica l'avviso pubblico per l'istituzione dell'albo fornitori.

Scarica l'avviso
Scarica la domanda di iscrizione

Per aderire al GAL

Enti pubblici, Associazioni di categoria, associazioni, imprese, consorzi e cooperative possono aderire in qualità di soci.
Scopri come.